Pioniere dei razzi tedeschi, Tiling sviluppò i razzi con le ali. 

15 aprile 1931. Il razzo postale di Reinhold Tiling

Pioniere dei razzi tedeschi, Tiling sviluppò razzi con le ali. Sviluppò aerei a razzo riutilizzabili che avrebbero dovuto decollare come un razzo e atterrare con le ali spiegate. Il 15 aprile 1931 lanciò il primo razzo con le ali.

#Postarazzo, #corsaallospazio, #15aprile, #1931, #tiling, #ReinholdTiling, #Oberth, #razzo , #autogiro, #Dümmer, #Osnabrück

 Reinhold Tiling

Reinhold Tiling (1893 -1933)  è stato un ingegnere , pilota e pioniere tedesco.

Reinhold Tiling nacque ad Absberg nell'attuale distretto di Weißenburg-Gunzenhausen nel 1893 come figlio di un pastore. Quando fu chiamato per il servizio militare all'inizio della prima guerra mondiale , aveva appena iniziato a studiare ingegneria meccanica ed ingegneria elettrica . Nel 1915 si offrì volontario come pilota di caccia per l' aeronautica che si stava allestendo .

Presumibilmente ispirato dal libro di Hermann Oberth The Rocket for Planetary Spaces , iniziò a dedicarsi alla tecnologia missilistica nel 1924 e iniziò i suoi primi esperimenti con i razzi nel 1928. 

Tiling ha sviluppato aerei a razzo riutilizzabili che avrebbero dovuto decollare come un razzo e atterrare con le ali spiegate

Al fine di garantire un atterraggio sicuro e senza danni dei suoi missili, Tiling ha sviluppato due tipi di missili:

 Lancio del razzo postale il 15 aprile 1931 a Dümmer

Lancio del razzo postale il 15 aprile 1931 a Dümmer

 

Dal 1929 Gisbert Freiherr von Ledebur (1899–1980) gli mise a disposizione un laboratorio nel suo castello di Arenshorst a Bohmte vicino a Osnabrück. Dopo alcune dimostrazioni di successo nel giugno 1929, durante le quali i suoi missili raggiunsero altezze fino a 1.000 metri, l'allora stato di Oldenburg gli offrì un campo sperimentale sull'isola di Wangerooge, nella Frisia orientale. 

Il 13 marzo 1931, Tiling e il suo collega Karl Poggensee riuscirono a lanciare un razzo a combustibile solido vicino a Berlino. Il missile volò per undici secondi e raggiunse un'altitudine di 1.800 metri. Nelle settimane successive furono effettuati altri lanci di razzi.

La svolta di Tiling avvenne il 15 aprile 1931, sull'Ochsenmoor a Dümmer a sud di Hude con il primo lancio di un razzo postale che trasportava in sicurezza 188 cartoline. 

Tiling divenne famoso in tutta la Germania e fu in grado di dimostrare le prestazioni e l'affidabilità dei suoi razzi. Nel frattempo, gli esperimenti stimolarono un grande interesse anche da parte delle autorità militari. La Reichsmarine lo promuoveva dal 1929 per sviluppare i "missili freccia". 

 Mentre si preparava per una dimostrazione, il 10 ottobre 1933 si verificò un'esplosione nella sua officina al castello di Arenshorst. Reinhold Tiling, la sua assistente Angela Buddenböhmer e il suo meccanico Friedrich Kuhr riportarono gravi ustioni Il giorno dopo, Tiling morì presso l'ospedale cittadino di Osnabrück .