Alla ricerca di soluzioni sostenibili: produzione di idrocarburi dai funghi

La produzione di idrocarburi da Aspergillus carbonarius ITEM 5010

 

 

Ricercatori del Washington State University hanno trovato un modo per produrre carburanti per aerei utilizzando un fungo che è in grado di convertire le foglie in decomposizione in biocarburanti per il settore dell'aviazione.

Il fungo filamentoso, Asperigillus carbonarius , è in grado di produrre una serie di idrocarburi in coltura liquida utilizzando biomasse lignocellulosiche.

Il fungo ha prodotto la maggior parte degli idrocarburi con una dieta a base di farina d'avena, ma funziona anche con la paglia oppure con gli avanzi non commestibili provenienti dalla produzione di mais. I funghi sono interessanti nella produzione dei biocarburanti in quanto producono gli enzimi necessari per la conversione di biomassa in zuccheri. 

 

Sono stati prodotti diversi idrocarburi come undecano, dodecano, tetradecano, esadecano 2,4-dimetilesano, 4-methylheptane, 3-metil-1-butanolo, etilbenzene, o-xilene. 

La produzione di idrocarburi utilizzando le biomasse lignocellulosiche può essere una importante opportunità di produzione dei biocarburanti senza occupare risorse agricole all’alimentazione planetaria.

 (fonte Biologia Fungal

 

 


Leggi anche:

Aiuti di Stato: la Commissione approva il sostegno di 20 parchi eolici offshore in Germania

Il CATS della NASA dalla Stazione Spaziale

La Torre Eiffel: ora con l'energia eolica

Joomla templates by a4joomla