Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Fondi di caffè: un modo diverso per riutilizzarli.

NEWS/TECNOLOGIA/RICICLAGGIO

I fondi di caffè possono essere riutilizzati in diversi modi.

I fondi di caffé non sono solo rifiuti organici da buttare nell’umido ma si prestano a molteplici utilizzi dal compostaggio alle creme anticellulite.

 

 

I fondi di caffé sono ottimi come fertilizzanti naturali perché sono ricchi di sostanze nutritive ma si può anche preparare un’ottimo esfoliante per la pelle. Si possono eliminare i cattivi odori, spargendo la polvere sul fondo del bidone della spazzatura così come nel frigo. Senza contare le virtù dei fondi di caffè per rendere più acido il terreno per le piante di tipo acidofilo (ideale come additivo per esempio per chi ha le rose sul balcone o in giardino).

Da alcune ricerche è emersa la possibilità di utilizzo per la produzione di un bio-combustibile e la possibilità di realizzare dispositivi per la rimozione dei metalli pesanti da acque contaminate.

L’azienda londinese Re-worked ha sperimentato un metodo per trasformare i fondi di caffé in oggetto di arredamento come tavoli e sedie. Il materiale ecologico, inventato dal gruppo di designer dell’azienda, si chiama Curface, ottenuto mescolando al caffé la plastica riciclata.

L’olandese Matthijs Vogels, uno studente dell’Accademia di Design di Eindhoven, dai fondi di caffé ricava tazzine e piattini.

E’ possibile utilizzare fondi caffè per realizzare un composto lavorabile a mano, adatto a realizzare oggetti ma soprattutto adatta alla hobbistica. La lavorabilità è alla pari della pasta di sale e della pasta di zucchero. Asciuga all’aria e ha un colore marrone scuro brillante.

Una pasta adatta ad essere abbinata ad altre tecniche.  Alcuni esempi:

 

Composizione floreale: il cestino è stato creato a mano con la pasta a base fondi di caffè ed i fiori realizzati ad uncinetto.

 

---------------

 

 

 

Composizione floreale: il cestino è stato creato a mano con la pasta a base fondi di caffè ed i fiori realizzati a mano con la pasta di mais.

 

------------

 

 

 

 

Calamite da frigo: il supporto è stato creato a mano con la pasta a base fondi di caffè ed i fiori realizzati a mano con la pasta di mais.

 

Per ulteriori chiarimenti contattare www.biosost.com.

 

 

 


 

Leggi anche:

 

Trasformare i rifiuti in “oro” energetico

 

Comieco presenta il rapporto annuale sulla raccolta differenziata di carta e cartone

 

Friuli Venezia Giulia tra le regioni riciclone d’Italia

 

Joomla templates by a4joomla