TECNOLOGIA INNOVATIVA: il più grande parco eolico offshore del mondo

NEWS/TECNOLOGIA/TECNOLOGIA INNOVATIVA

Alla presenza del premier britannico David Cameron è stata inaugurata la London Array che, con le sue 175 turbine risulta essere il più grande parco eolico offshore del mondo, nei pressi dell'estuario del Tamigi.

 


"Questo è un grande giorno per la Gran Bretagna e un'importante vittoria per le energie rinnovabili", ha detto Cameron alla cerimonia di inaugurazione. "London Array è la dimostrazione che si possono realizzare progetti di energie rinnovabili su vasta scala anche qui in Gran Bretagna. In fatto di energie pulite, siamo tra coloro che investono di più globalmente", ha sottolineato il premier conservatore britannico.
Il parco appartiene a un consorzio cui partecipano la danese Dong Energy, la tedesca E.On e la Masdar, azienda di Abu Dhabi. Con i suoi 630MW effettivi di capacità energetica, sufficienti a fornire elettricità a quasi mezzo milione di abitazioni, la London Array è pienamente operativa da aprile.

Il consorzio calcola che il parco eolico farà risparmiare 925.000 tonnellate di CO2 l'anno, riporta il Guardian. Attualmente il Regno Unito vanta una capacità elettrica di 3.6GW dai parchi eolici offshore e dovrebbe arrivare a 18GW entro la fine di questo decennio.



(fonte TMNews, 5 luglio 2013)

 


 

Se sei interessato a questo argomento, leggi anche:

ARCHITETTURA INNOVATIVA: il grattacielo in legno più alto del mondo

Tecnologia innovativa: Cellulari per proteggere le foreste pluviali

Joomla templates by a4joomla