Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

La tutela delle api è importante: l’Ue lancia un appello

 

NEWS/NATURA/ANIMALI A RISCHIO DI ESTINZIONE

La tutela delle api non è una questione che può essere trascurata, visto che le api rischiano di diventare una specie in via di estinzione a causa di diversi fattori che determinano la scomparsa di moltissimi esemplari di questi insetti.

 

 

 

Il Parlamento Europeo interviene sul problema con una disposizione, volta a rivolgere un vero e proprio appello, affinché si punti su sforzi comuni. Basterebbe cercare di capire se ci sono dei possibili effetti negativi sulla salute delle api causati dagli ogm oppure qual è l’impatto dei pesticidi sulla specie.

Solo così è possibile mettere in atto le adeguate disposizioni per fermare un fenomeno che rischia di diventare pericoloso. Non dobbiamo infatti dimenticare quanto le api sono importanti per l’impollinazione e quindi la diffusione di alcune piante in Europa. Ma sulla moria delle api ci si interroga già da tempo e qualcuno ha puntato sull’ipotesi che l’estinzione delle api fosse provocata dai cellulari.

Ma il punto fondamentale è un altro e riguarda l’impegno comune nella tutela della biodiversità. Ecco che cosa dice a questo proposito il Parlamento Europeo:

“Gli Stati europei dovrebbero unire le loro ricerche sulla prevenzione e sugli sforzi di controllo, oltre a condividere – per evitare contrapposizioni – le scoperte di laboratori, apicoltori e industrie. Il tutto sostenuto da adeguati finanziamenti.”

Bisognerebbe anche tenere sotto controllo le importazioni, per salvaguardare la salute delle api ed evitare di importare anche malattie esotiche. Una responsabilità collettiva in vista del rispetto del nostro ecosistema e degli equilibri naturali, sui quali esso si regge.

 

Fonte: http://www.ecoo.it

 


Leggi anche:

Il cambiamento climatico mette i pinguini imperatore a rischio di estinzione

Allarme per l'estinzione dell'orso marsicano 

Tempi duri per i parenti dello Yeti

 

 

Joomla templates by a4joomla