Animali a rischio di estinzione: il coccodrillo cubano



Il coccodrillo cubano è un coccodrillo oggi presente soltanto a Cuba, nella Palude di Zapata e nell'Isola della Gioventù. In passato era diffuso anche in altre aree dei Caraibi e alcuni fossili della sua specie sono stati ritrovati alle Isole Cayman e alle Bahamas.

 

 

Il coccodrillo cubano (Crocodylus rhombifer) è una piccola ma aggressiva specie di coccodrillo che si trova solo a Cuba. Esso ha numerose caratteristiche che lo distingue da altri coccodrilli, come i suoi colori brillanti e le gambe lunghe e forti; può essere di piccole o medie dimensioni. Gli adulti tipici solitamente misurano tra i 2,1 e i 2,3 metri di lunghezza e il loro peso si aggira sui 70 - 80 kg. Alcuni esemplari maschi possono raggiungere anche i 3,5 m di lunghezza e oltre 200 kg di peso. Ecco tutto ciò che c'è da sapere sul coccodrillo cubano.

Piccoli pesci, artropodi e crostacei costituiscono la dieta di giovani coccodrilli cubani. Gli adulti della specie si nutrono per lo più di piccoli mammiferi, pesci e tartarughe. Hanno denti posteriori smussati, che li aiutano a schiacciare i gusci delle tartarughe. I coccodrilli cubani dimostrano anche la tecnica di alimentazione che si differenzia dagli altri coccodrilli; con una spinta dalla loro potente coda, possono saltare dall'acqua e strappare piccoli animali da rami sporgenti. Il coccodrillo cubano è spesso considerato come il più aggressivo e ha un comportamento dominante sulle altre specie. I dati relativi agli attacchi contro gli esseri umani sono limitati, anche perché questi rettili vivono lontani dalla popolazione umana.

Il coccodrillo cubano, purtroppo, è una specie in via di estinzione; il suo habitat ristretto lo rende molto vulnerabile, a causa anche degli esseri umani che hanno cacciato questa specie ininterrottamente. C'è ancora molta ricerca da fare sui restanti esemplari, la specie è presente in cattività negli Stati Uniti, dove i progetti di allevamento sono ancora in corso. Ci sono stati problemi in passato con l'ibridazione, in particolare con il coccodrillo americano, che limita il patrimonio genetico puro di questa specie.

nfine possiamo affermare che oggi, il coccodrillo cubano può essere trovato solo nelle paludi a Cuba. Alcuni fossili di questa specie sono stati trovati alleIsole Cayman e alle Bahamas. Il coccodrillo cubano sembra preferire le zone d'acqua dolce come paludi, fiumi e raramente nuota in acqua salata. Questa specie ha mostrato un comportamento interessante rispetto agli altri coccodrilli. Una colonia di questaspecie a Gatorland, in Florida, ha infatti dimostrato di avere un comportamento pro-caccia, il che può spiegare la predazione di mega-fauna preistorica che coesisteva con questa specie, come il bradipo gigante. Quello cubano è anche il più terrestre di tutti i coccodrilli, e forse anche il più intelligente.

 

 

 

Torna all'indice NATURA

 

Joomla templates by a4joomla