Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Emissione Filatelica 2002: Giornata mondiale dell’alimentazione

NEWS/FILATELIA 

In oltre cento paesi di tutto il mondo, come in Bolivia, Burundi, Bangladesh, Cambogia, Camerun, Cile, India, Italia e Iran, le manifestazioni per la Giornata mondiale dell'alimentazione hanno ricordato la fondazione dell'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'agricoltura e l'alimentazione del 16 ottobre 1945.

 

 

 

L'acqua: fonte di sicurezza alimentare è stato il tema della Giornata mondiale dell'alimentazione del 2002. Fiere di prodotti alimentari, visita sui campi, mostre, concerti, cerimonie, seminari e trasmissioni radiotelevisive si sono svolte in ogni angolo della terra per sollecitare l'attenzione pubblica sull'acqua come fonte di sicurezza alimentare e per promuovere un maggior approfondimento delle misure da prendere per garantire la sua futura disponibilità.

La Giornata Mondiale dell'Alimentazione 2002 si è concentrata sul ruolo essenziale svolto dall'acqua nell'assicurare risorse alimentari sostenibili per una popolazione mondiale in crescita.

La futura produzione alimentare mondiale dipenderà dalla disponibilità di risorse idriche adeguate e sostenibili. L'acqua copre i tre quarti della terra, ma soltanto una piccola frazione è utilizzabile come acqua dolce. In effetti, l'acqua è una risorsa preziosa, ma limitata.

L'agricoltura utilizza per i suoi bisogni circa il 70 per cento di tutta l'acqua dolce prelevata. E possiamo prevedere che con l'aumento della produzione alimentare mondiale l'irrigazione assorbirà una quantità d'acqua via via crescente. Uno studio FAO di 93 paesi in via di sviluppo indica che alcuni paesi con una scarsa dotazione d'acqua stanno già prosciugando le loro riserve idriche più velocemente di quanto sia possibile rinnovarle.

A livello globale, le risorse idriche disponibili sono sufficienti, ma alcune regioni e paesi si troveranno ad affrontare gravi carenze idriche.. Nel 2030 molti paesi in via di sviluppo avranno accresciuto l'utilizzazione di acqua per irrigazione; e se nella maggior parte dei casi le riserve d'acqua basteranno, un paese in via di sviluppo su cinque soffrirà per la scarsità d'acqua.

Contemporaneamente, c'è una competizione sempre più intensa tra l'acqua necessaria per l'agricoltura e l'acqua per uso domestico nelle città in rapida crescita e nelle aree industriali in continua espansione. Ne segue che oggi il mondo deve agire con saggezza per conservare, preservare e migliorare le sue riserve idriche. La FAO è convinta che un fattore chiave della soluzione sia il miglioramento della gestione delle risorse idriche, in modo che l'acqua sia utilizzata con maggiore efficienza. Le regioni minacciate da una scarsità d'acqua debbono impegnarsi seriamente a modificare le loro politiche e a effettuare gli investimenti necessari per migliorare lo sviluppo, la conservazione e l'uso delle risorse idriche. Ma dobbiamo anche intensificare gli sforzi miranti ad aumentare la produttività agricola. Impiegando sementi migliori, potenziando la fertilità del suolo e applicando altre tecniche agricole, gli agricoltori possono ottenere rese più elevate, ricavando il massimo da quel bene prezioso che è l'acqua.

 

 

In occasione della giornata mondiale dell’alimentazione è stato emesso un francobollo celebrativo nel valore di Euro 0,41. La vignetta riproduce, su un fondo che rappresenta i colori e i
movimenti dell'acqua, al centro il logo delle "celebrazioni ufficiali italiane" della "giornata mondiale dell'alimentazione 2002", a sinistra i simboli FAO e IFAD e a destra i simboli WFP e IPGRI, le organizzazioni umanitarie dell'ONU che combattono la fame nel mondo.

Completa il francobollo le scritte "l'acqua fonte di sicurezza alimentare" e "l'Italia con l'ONU contro la fame nel mondo".

 


 

Se sei interessato, leggi anche:

Emissione Filatelica 2002: Anno internazionale della montagna

Emissione Filatelica Italia 2006: Giornata internazionale della montagna

Emissione Filatelica 2007: Razze italiane di asini tutelate

 

 

Joomla templates by a4joomla