Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Gli indicatori del cambiamento climatico: biossido di carbonio (2)

NEWS/CAMBIAMENTO CLIMATICO/
Ultimo aggiornamento: 28/07/2013

 Il grafico mostra i livelli di CO2, negli ultimi anni, corretti per la media dei cicli stagionali (fonte NASA).

 

 

 

Il livello attuale di CO2, biossido di carbonio, rilevato a maggio 2013 sul vulcano Mauna Loa delle Haway, supera i 400ppm .

Dagli studi effettuati da scienziati americani una tale concentrazione risale a circa 3 milioni di anni fa. Ovvero prima della comparsa dell’uomo sulla terra. Mentre nel settembre 2012 era di 391ppm, e prima della rivoluzione industriale era di 280ppm.

 


 

Se sei interessato, leggi anche:

Gli indicatori del cambiamento climatico: biossido di carbonio

Che cos’è l’effetto serra

Clima ed il protocollo di Kyoto

Joomla templates by a4joomla