Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

L’arte ambientale di Nils-Udo

“La Natura è l’arte di cui siamo parte”

 

 

 

Nils-Udo (nato nel 1937) è un bavarese artista che ha inventato l’arte ambientale nel 1960, quando si allontanò dalla pittura e iniziò a lavorare con la natura. Il suo lavoro più famoso al grande pubblico è la copertina di OVO di Peter Gabriel.

 

L'artista lavora sul sito utilizzando bacche, foglie, bastoni che trova sul luogo. Sfrutta, per le sue opere, il movimento dell'acqua e la crescita delle piante. Ogni pezzo è in sintonia con il paesaggio. Tali elementi sono composti, organizzati e fotografati in modo da trasformare la percezione di un soggetto statico e scultoreo in stupore e meraviglia per un’opera pervasa dal respiro della natura: grandi nidi realizzati con tronchi d’albero, sentieri di foglie colorate e tappeti erbosi sospesi come passerelle, radici intrecciate e composizioni di petali su acqua e sabbia….

La bellezza della natura e dei paesaggi vengono delicatamente alterati con il  lavoro di Nils-Udo creando immagini incantevoli e misteriose. 

La natura è la sua fonte e l'ispirazione.

Alla base di questa progettualità dell’artista, cresciuto fra i boschi della Franconia e del Tirolo, si trova l’intenzione di rendere l’idea dell’esprit vital che appartiene alla cultura naturalistica tedesca, mediando forme ed immagini che sembrano possedere un forte legame con la tradizione popolare, mitologica e fiabesca. 

 


Leggi anche:

Il mondo di Cecelia Webber

L’arte ingegneristica di Theo Jansen e le sue misteriose creature

L’arte fotografica di Jack Long

Joomla templates by a4joomla