Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

L’arte di John Whitmarsh

NEWS/ARTE E CINEMA/ARTE

John Whitmarsh è un artista americano visivo che crea arte della parete scultorea per spazi commerciali e residenziali. Egli impiega una vasta gamma di materiali e tecniche  per rendere visivamente coinvolgenti, sculture a parete tattili. Il suo lavoro è ispirato dai modelli biologici del mondo naturale e dai paesaggi industriali, dai contorni netti.

 



Ha iniziato con la fotografia e il cinema e poi si è dedicato alla scultura. Dal 2000 divide il suo tempo tra l'arte e la costruzione. Nel 2003, ha trasformato un magazzino vuoto in uno studio d'arte, mantenendo la sua passione per l'arte dando vita a progetti nuovi e innovativi.

 

Questo mosaico è stato costruito per utilizzando pezzi di asfalto scartati che sono stati accuratamente tagliati in piastrelle sottili e modellati in una mappa di Phoenix. Ogni sezione di asfalto sembra galleggiare senza sforzo dalla parete, sfidando le sue proprietà fisiche di peso e il peso.

 

Ispirato alla formazione naturale cristallina dei geodi, questo pezzo è fatto con il vetro di automobile rotto stratificato nei gusci vuoti delle coperture fari. L’artista ha raccolto il materiale per strada mentre le coperture dei fari sono state acquistate nella discarica locale.

 


 

Se sei interessato, leggi anche:

Arte: L’arte di Jannis Kounellis

Arte: L’arte di Lorenzo Durán

Joomla templates by a4joomla