Informativa Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Presentati i candidati EGCA 2021 e EGLA 2020: Cagliari tra i candidati di EGCA2021

L’unica città italiana candidata al ruolo di capitale europea della sostenibilità per il 2021 è Cagliari.

 

La Commissione europea ha lanciato l’edizione 2021 del premio “European Green Capital” e 2020 Green Leaf Award. L’European Green Capital Award (EGCA), giunto all’undicesimo anno, è assegnato annualmente a una città europea di oltre 100.000 abitanti che si è dimostrata leader nella sostenibilità ambientale, sociale ed economica. Il vincitore del premio 2021 riceverà 350.000 euro per avviare il suo anno come “Capitale verde europea”.

L’European Green Leaf Award (EGLA) è invece aperto a città che abbiano tra i 20.000 e i 100.000 abitanti, per riconoscere e promuovere i loro sforzi verso una migliore gestione ambientale e risultati. Il vincitore del premio 2020 riceverà 75.000 euro per sostenere le sue attività durante l’anno europeo Green Leaf.

Essere una “Capitale verde europea” comporta diversi vantaggi, tra cui una maggiore attenzione ai progetti ambientali, più turismo e più investimenti esteri, e può permettere un rafforzamento dell’economia locale con la possibile creazione di posti di lavoro.

Concorrenti di Cagliari saranno Budapest (Ungheria), Digione, Lille e Strasburgo (Francia), Lathi (Finlandia), Skopje (Macedonia), Tirana (Albania) e Vasteras (Svezia). Per vincere la città italiana punterà sull’invidiabile patrimonio ambientale, naturalistico e storico-culturale, che nel suo territorio può vantare i fenicotteri a Molentagius ed i delfini a pochi metri dalla spiaggia.

 

 

Joomla templates by a4joomla