SuberSost: un nuovo prodotto green brevettato a Trieste

TECNOLOGIA INNOVATIVA. Un nuovo prodotto termicamente isolante all’insegna della Blue Economy.

 

 

SuberSost è un nuovo prodotto brevettato (brevetto IT0001412854) che presenta ottime proprietà di isolamento termico.

In questi ultimi anni sta crescendo la sensibilità per quanto riguarda la sostenibilità dei cicli produttivi. In questa ottica è stata sviluppata la tecnologia per realizzare SuberSost.

Utilizzando l’esperienza nello sviluppo di isolanti termici ad alta efficienza e la conoscenza di materiali naturali, SuberoX  intende dare un importante aiuto allo sviluppo di nuovi materiali compositi realizzati in modo ecocompatibile che contengano, tra i loro punti di forza per la commercializzazione, un credito di anidride carbonica.

La materia prima di suberSost è la farina di sughero che proviene dalla lavorazione del sughero in tutte le sue fasi.

Nell’area mediterranea si produce 200.000 ton/anno di sughero. Ogni tonnellata di sughero immessa in un ciclo produttivo, solo 540 kg diventano prodotti commerciali. Il resto è, per circa il’80%, polvere o farina utilizzabile come materia prima per suberoX, con una disponibilità teorica di circa 80.000 ton/anno. Attualmente la quasi totalità di questa materia prima secondaria viene bruciata.

Il mercato dell'isolamento termico richiede nuove soluzioni e nuovi materiali in grado di rispondere efficacemente alle esigenze derivanti sia dalle nuove normative sia direttamente dagli utenti.

La consapevolezza dei potenziali impatti ambientali connessi alla produzione, l'uso e lo smaltimento dei materiali da costruzione è aumentata. Non solo la legislazione internazionale ma anche molti progettisti, proprietari di immobili e altri professionisti dell'edilizia stanno cercando adottare un approccio più rispettoso dell'ambiente rendendosi responsabili per la selezione e le specifiche dei materiali.

Almeno il 40% dei gas serra nel mondo è causato dall’industria delle costruzioni e dal consumo energetico degli edifici. É fondamentale quindi realizzare edifici che abbiano un minor impatto ambientale possibile durante tutto il loro ciclo di vita.

SuberSost è:

- un prodotto naturale: la farina di sughero è abbondantemente disponibile e facilmente rinnovabili, proviene da fonti gestite in modo sostenibile

- un processo di produzione efficiente: il processo di produzione richiede un ridotto consumo energetico, è minima la produzione di scorie e rifiuti (a loro volta riciclabili)

- la materia prima può derivare anche da recupero: utilizza e valorizza materiali secondari derivanti da processi di produzione del granulato di sughero.

- riutilizzabili o riciclabili: i materiali possono essere riutilizzati o riciclati alla fine della loro vita utile

- durevoli: il prodotto hanno una durata simile agli equivalenti prodotti in sughero commerciali

 

Per maggiori informazioni

Joomla templates by a4joomla